LA PACE

Come fiocco di bambagia

sale in auge la PACE;

si rimesta, poi si pigia,

s’arroventa come face.

 

Ma l’alone non aberra

perché il cuore della gente, 

segregata sulla Terra,

PACE vuole veramente.

 

 

 

 

 

 

T’AMO

O candida farfalla

leggera come  brezza

che voli gongolando

nel mio fiorito campo,

per te sussurrerò

melodiosa

una parola dolce

che   vibrare ti farà

profondamente

ogni fibra del cuor.

Io ti dirò tremante,

con armonia ineffabile,

con modulato canto

quest’unica parola:

 Io t’amo.

 

INDIETRO